Intuizione

Essere è intuirsi

1474499_571489949596940_904053856_n (2)In tutte le antiche tradizioni che esprimono l’alchimia della crescita interiore viene sempre tenuta nascosta la “materia prima”, ovvero il punto nodale di partenza da cui si dipartono tutte le Vie.
L’intuizione opera nel motore invisibile della meditazione.
L’intuizione permette la connessione con il campo empatico olistico.
L’intuizione crea la rete di connessione tra i simboli e tra il mondo simbolico e il mondo trascendente.
L’intuizione si intreccia con il mare di possibilità creative previsto dalla meccanica quantistica.
Questo corso è stato pensato per sviluppare e potenziare la “produzione” di questa “materia prima” spirituale ed esistenziale e per utilizzarla per il compimento di cambiamenti significativi.
Partendo da semplici esperienze di addestramento intuitivo i partecipanti (ognuno secondo il proprio “Tempo” e modalità di sviluppo) potranno sperimentare l’opera dell’intuizione sullo sviluppo di sé e sulla trasmutazione sottile dei destini, passando attraverso all’intuizione profetica e l’intuizione nel contatto relazionale.
l corso è prevalentemente esperienziale, rivolto a persone avvezze a lavorare su se stesse; pur essendo un corso basato su una visione spirituale della vita non è centrato su alcun sistema religioso specifico.

ARGOMENTI DEL CORSO:
Concetti e pensiero di base sull’intuizione
Esperienze di intuizione semplice e di sospensione di giudizio ed identificazione
Meditazione ed intuizione
Intuizione e de-coerenza quantistica
Intuire l’altro, la relazione, il campo analogico-emozionale
Intuire sé stessi
Creare spazi sacri di contemplazione utilizzando l’intuizione
Intuire lo spazio delle possibilità
Intuire il futuro
Trasformazione di sé e del “destino”

DOCENTE:  dott. Paolo Damianis psicoterapeuta della Gestalt

SEDE:

GORIZIA – Piazzale della Pace, 1 – Per arrivare si seguano le indicazioni per Via Brigata Pavia, 88 (Chiesa di S. Giuseppe); il lato della Chiesa è su Piazzale della Pace.

COSTO: €150 -quota associativa inclusa-

LE DATE SONO ANCORA DA DEFINIRE.

Scarica la versione stampabile in pdf: Essere è intuirsi