Accademia




Accademia triennale in counseling a indirizzo gestaltico

 Si rivolge a: Operatori socio-sanitari, insegnanti, educatori,genitori,operatori della comunicazione, della sicurezza e della mediazione (familiare, interculturale), studenti, a chi svolge professioni a contatto con il pubblico e con il disagio, a quanti sono interessati al sostegno ed alla relazione d’aiuto, alla formazione ed alla crescita personale.
 
Seguono l’indirizzo gestaltico per la struttura del colloquio e sono inoltre in possesso di tecniche olistiche quali: (la meditazione, il teatro trasformativo; lavoro con il movimento corporeo, con la voce, art counseling). Il counselor a differenza dell’Operatore Olistico, è in grado di svolgere colloqui di counseling.
L’intervento del counselor può essere rivolto ad individui, coppie, gruppi sociali,organizzazioni (scuole, aziende, comunità, ospedali).


Accademia biennale di operatore olistico

L’Accademia biennale è riconosciuta sulla base della legge 04/2013. E’ iscritta con codice SC 92-93/11 nell’Elenco Nazionale S.I.A.F- www. siafitalia.it -degli Enti Formativi per la qualità della formazione erogata valida per l’inserimento dei propri studenti nel Registro di categoria professionale dei Counselor Olistici e degli Operatori Olistici.

L’Operatore Olistico nella relazione d’aiuto A.M.A. (Abilità Musicali ed Artistiche): Prevede un percorso di crescita personale; l’approfondimento di capacità comunicative autentiche e sane; i principi e fasi fondamentali della relazione d’aiuto; si centra sull’apprendimento di tecniche olistiche inerenti il movimento corporeo, la musica, la voce e l’espressività artistica,
il disegno, l’argilla,l’uso della metafora, il gioco che aiuta,fondamentali a chi si trova a svolgere varie professioni ed in particolare a chi ricopre un ruolo di educatore (insegnanti, educatori, persone a contatto con il disagio,ecc…) o chi è a contatto con il disagio.